17 aprile 2013

Foto inedite dal film "Il Ciclone" (Parte 1)

Ecco a voi 60 foto inedite tratte dal film "Il Ciclone" diretto e interpretato da Leonardo Pieraccioni nel 1996.
Le foto sono tutte in ordine cronologico e rappresentano i primi 19 minuti del film. A breve caricherò anche le foto successive, questa è la prima parte.

Se volete leggere le frasi e le battute del film, ecco il link: Le frasi più belle del film "Il Ciclone"

Ecco le foto, cliccandoci sopra potete vedere le dimensioni originali (ingrandite), ve lo consiglio assolutamente!

 Caduta cartello agriturismo (Il Ciclone)

Motorino (Il Ciclone)

Levante in motorino (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Carlina e Levante in negozio (Tosca D'Aquino e Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Levante tira il freno a mano (Tosca D'Aquino e Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Levante fa Piripi (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Nello e Signora Mammolotti (Gianni Pellegrino, Il Ciclone)

Nello e Maestro Natali (Gianni PellegrinoIl Ciclone)
Levante tiene i conti e amministra Nello il fruttivendolo (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Che ce l'hai un gratta e vinci te? (Giuliano Grande, Il Ciclone)

Che ce l'hai un gratta e vinci te? (Giuliano Grande da Nello, Il Ciclone)

Che ce l'hai un gratta e vinci te? (Giuliano Grande dal Fruttivendolo, Il Ciclone)

Che ce l'hai un gratta e vinci te? (Giuliano Grande, Il Ciclone)

Giuliano da Nello (Giuliano Grande, Il Ciclone)

Levante legge il Sole 24 Ore (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Levante e Franca la barista (Leonardo Pieraccioni e Patrizia Corti, Il Ciclone)

Pippo il Meccanico non fa la fattura (Paolo Hendel, Il Ciclone)

Levante e Pippo osservano il calendario (Paolo Hendel e Leonardo PieraccioniIl Ciclone)

Te giugno invece, e tu ti tingi un po' troppo i capelli sai! (Paolo Hendel, Il Ciclone)

Pippo racconta a Levante l'uscita amorosa con Franca (Paolo Hendel e Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Pippo e Levante zi zin zi zin (Paolo Hendel e Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Pippo e Levante Ridagnene di Zifonella (Paolo Hendel e Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Pippo e Levante sorpresi dal maestro Natali (Paolo Hendel e Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Levante chiama Gino per chiedergli come sta e dicendo che ha visto la bara (Leonardo Pieraccioni e Mario Monicelli, Il Ciclone)

Levante torna a casa (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Libero in casa cerca di sintonizzare la televisione (Massimo Ceccherini, Il Ciclone)

E si pare il presepe vivente (Osvaldo) (Famiglia Quarini a tavola, Il Ciclone)


A me mi basta l'unità (Osvaldo) (Il Ciclone)

Libero tira un busso alla televisione (Massimo Ceccherini, Il Ciclone)

Levante gioca col cane (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Levante trova la catenina di Selvaggia (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Selvaggia e Levante sullo sfondo, ha appena litigato con la farmacista (Barbara Enrichi, Il Ciclone)

Tu sei una testona (Levante a Selvaggia) (Barbara Enrichi, Il Ciclone)

Pellegrini, venite a vedere ho finito (Libero) (Massimo Ceccherini, Il Ciclone)

Dio c'è? (Quadro di Libero) (Il Ciclone)

Libero (Massimo Ceccherini, Il Ciclone)

Autoritratto (Libero) (Massimo Ceccherini, Il Ciclone)

Levante e Selvaggia guardano sotto il letto (Leonardo Pieraccioni e Barbara Enrichi, Il Ciclone)

Libero ha una bara sotto il letto (Il Ciclone)

Osvaldo russa (Sergio Forconi, Il Ciclone)

Levante fa l'amministratore di notte (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Levante cerca il segnale del telefonino (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Guarda come piglia bene qui (Levante col telefonino e Osvaldo che russa) (Sergio Forconi e Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Levante e Selvaggia spostano Osvaldo (Il Ciclone)

 Levante e Selvaggia spostano Osvaldo che russa (Il Ciclone)

Il gallo del Casale Quarini (Il Ciclone)

Levante col motorino (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Levante col motorino (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Osvaldo (Sergio Forconi, Il Ciclone)

Quando l'hai dato l'ultima volta i'ramato? (Massimo Ceccherini e Sergio Forconi, Il Ciclone)
  
Libero e Osvaldo discutono sul ramato (Massimo Ceccherini e Sergio Forconi, Il Ciclone)

Libero e Osvaldo discutono sul ramato (Massimo Ceccherini e Sergio Forconi, Il Ciclone)

Addio Nini (Osvaldo a Libero) (Massimo Ceccherini e Sergio Forconi, Il Ciclone)

Lo darò a tutte l’ore, i’ramato (Libero) (Massimo Ceccherini, Il Ciclone)

Levante in motorino (Leonardo Pieraccioni, Il Ciclone)

Alleluia, alleluia (Giuliano Grande, Il Ciclone)

Giuliano Grande fa il provino per il coro (Giuliano Grande, Il Ciclone)

Giuliano Grande fa il provino per il coro di Carlina (Giuliano Grande, Il Ciclone)

Allora ascolta questa “Sono il Funky Tranky, suono la musica del Funky Tranky, sono della musica del Funky Tranky” (Giuliano Grande, Il Ciclone)

Ma vatten va'! (Giuliano Grande e Tosca D'Aquino, Il Ciclone)

Piripi (Tosca D'Aquino, Il Ciclone)

2 commenti: